Medinews
27 Marzo 2015

Anno II – numero 7 – Marzo 2015MIGLIORARE LA QUALITÀ E DIMINUIRE I COSTI DELLE CURE: ECCO LE RACCOMANDAZIONI DELLA SOCIETÀ DI ONCOLOGIA GINECOLOGICA PER LA PRATICA CLINICA


Per identificare i potenziali risparmi dei costi nelle cure in ginecologia oncologica senza sacrificare la qualità, i componenti del Comitato di Clinica Pratica della Società di Oncologia Ginecologica (negli Stati Uniti) hanno condotto una revisione delle attuali caratteristiche di pratica clinica in oncologia ginecologica e valutato i potenziali risparmi dei costi fondati sulla medicina basata sull’evidenza e sulle attuali linee guida. A questo scopo hanno identificato cinque centri statunitensi che disponessero dei seguenti servizi: citologia vaginale per sopravviventi al tumore endometriale, colposcopia per anormalità citologiche di basso grado per sopravviventi al tumore cervicale, studi di immagine di routine per sopravviventi a tumori ginecologici, screening per il tumore ovarico con biomarcatori nel siero ed ecografia e miglioramento delle cure palliative per pazienti con tumore ginecologico. La revisione degli studi pubblicati in letteratura e delle linee guida è stata condotta per stilare raccomandazioni, basate sull’evidenza, di cure ginecologiche oncologiche di qualità e costo-efficaci. Queste le raccomandazioni pubblicate sulla rivista Gynecologic Oncology:
• non eseguire Pap test cervico-vaginale nelle pazienti con storia di tumore dell’endometrio;
• non eseguire colposcopia dopo Pap test di basso grado in donne con storia di tumore cervicale;
• evitare esami d’immagine di routine nella sorveglianza del cancro in donne asintomatiche con tumore ginecologico, in particolare con tumore ovarico, endometriale, cervicale, vulvare e vaginale;
• non eseguire screening con ecografia o CA-125 o altri biomarcatori in donne a basso rischio di tumore ovarico;
• non ritardare le cure palliative di base nelle donne con tumore ginecologico in stadio avanzato o in recidiva, ma inviarle a uno specialista in cure palliative quando necessario ed evitare trattamenti di fine vita non necessari.

Improving quality and decreasing cost in gynecologic oncology care. Society of gynecologic oncology recommendations for clinical practice. Gynecologic Oncology 2015 Feb 28 [Epub ahead of print]
TORNA INDIETRO