domenica, 25 settembre 2022
Medinews
27 Febbraio 2015

Anno II – numero 6 – Febbraio 2015PROIEZIONE DEI COSTI PER IL TRATTAMENTO DEL CANCRO COLORETTALE IN NUOVA ZELANDA IN ASSENZA DI UNO SCREENING DI POPOLAZIONE


Per stimare i volumi e i costi dei servizi sanitari relativi ai nuovi casi di tumore del colon-retto in Nuova Zelanda dal 2014 al 2026, in assenza di uno screening di popolazione, ricercatori della University of Otago a Christchurch hanno stimato l’incidenza annuale di cancro colorettale secondo stadio, localizzazione ed età dal 2006 al 2026 basandosi sui dati del registro dei tumori della Nuova Zelanda nel periodo 2001 – 2005. I protocolli di trattamento sono stati determinati basandosi sull’attuale migliore pratica clinica. Gli autori dello studio pubblicato sulla rivista New Zealand Medical Journal hanno sviluppato un modello di previsione economica per stimare i volumi e i costi annuali dei servizi sanitari per trattare nuovi casi di tumore del colon-retto attesi ogni anno dal 2014 al 2026. I tassi di sopravvivenza e altri parametri del modello sono stati ricavati dalla letteratura e i costi sono presentati ai prezzi del 2011. I risultati dello studio indicano che i costi annuali del servizio sanitario per le nuove diagnosi di tumore del colon-retto in Nuova Zelanda si stima possano aumentare da circa 83,6 milioni $ nel 2014 a 100,2 milioni $ entro il 2026, se non venisse introdotto alcun programma sistematico di screening. La maggioranza di questi costi sarebbe da attribuire alla chirurgia e alle colonscopie. In conclusione, questi risultati offrono una linea di base verso cui comparare il livello di risorse richiesto se fosse introdotto un programma di screening della popolazione. Tuttavia gli autori affermano che è necessaria una pianificazione per gestire i costi e i servizi relativi al tumore del colon-retto anche in assenza di un programma di screening sistematico di popolazione.

Projected costs of colorectal cancer treatment in New Zealand in the absence of population screening. New Zealand Medical Journal 2015 Jan 30;128(1408):72
TORNA INDIETRO