domenica, 24 ottobre 2021
Medinews
23 Marzo 2015

Anno II – numero 4 – Marzo 2015PROFILASSI EFFICACE CONTRO LA DIARREA DA ROTAVIRUS UTILIZZANDO UNA COMBINAZIONE DI LACTOBACILLUS RHAMNOSUS GG E ANTICORPI

Il rotavirus è una delle cause di diarrea infettiva infantile, responsabile nel mondo di più di 600.000 morti ogni anno. Recentemente, sono stati sviluppati due nuovi vaccini ma la loro efficacia nei Paesi in via di sviluppo rimane tuttora da dimostrare. La somministrazione orale di immunoglobuline specifiche favorisce l’immunità passiva e rappresenta un trattamento ad azione rapida per la diarrea da rotavirus, ma anche i batteri probiotici hanno ultimamente ricevuto considerevole attenzione come trattamento per la diarrea da rotavirus. In questo studio pubblicato sulla rivista BMC Microbiology, i ricercatori del Karolinska Institutet del Karolinska University Hospital Huddinge di Stoccolma riportano una valutazione del potenziale terapeutico di diversi probiotici e della loro combinazione con anticorpi anti-rotavirus in un modello murino di diarrea da rotavirus. Dei sei batteri probiotici testati, il Lactobacillus rhamnosus ceppo GG ha mostrato l’effetto migliore nel ridurre la prevalenza, la durata e la gravità della diarrea ed è stato quindi scelto per il trattamento di combinazione con immunoglobuline. La terapia combinata ha ridotto significativamente i parametri della diarrea, ha prevenuto i cambiamenti istopatologici e ridotto la carica virale nell’intestino. In conclusione, i vantaggi associati alla terapia con immunoglobuline e probiotici indicano che il trattamento combinato permette un rapido effetto terapeutico ed è vantaggioso in termini di rapporto costo-efficacia. I due componenti non richiedono speciali condizioni di conservazione e potrebbero essere complementari alla terapia di reidratazione attualmente in uso.

Effective prophylaxis against rotavirus diarrhea using a combination of Lactobacillus rhamnosus GG and antibodies. BMC Microbiology 2007 Sep 27;7:86
TORNA INDIETRO