Medinews
23 Gennaio 2015

Anno II – numero 2 – Gennaio 2015STUDIO CLINICO DI CONFRONTO TRA I PROBIOTICI LACTOBACILLUS GR-1 E RC-14 E IL GEL VAGINALE A BASE DI METRONIDAZOLO PER IL TRATTAMENTO DELLE VAGINOSI BATTERICHE


La vaginosi batterica è particolarmente comune nelle donne di razza nera e in Nigeria è spesso causata da Mycoplasma, Atopobium, Prevotella e Gardnerella sp. La terapia antibatterica orale con metronidazolo è poco efficace nell’eradicazione dell’infezione e per ricreare la flora lattobacillare vaginale fisiologica. In questo studio randomizzato condotto da ricercatori dell’Università di Benin (Nigeria), a 40 donne con diagnosi di vaginosi batterica, basata su perdite, caratteristico odore di pesce, test della sialidasi positivo e Nugent ‘score’ con colorazione di Gram, sono state somministrate due capsule vaginali contenenti Lactobacillus rhamnosus GR-1 e Lactobacillus reuteri RC-14, ogni sera per cinque giorni o gel a base di metronidazolo (0,75%), applicato in vagina due volte al giorno (mattina e sera) per 5 giorni. Nello studio pubblicato sulla rivista Microbes and Infection, ai follow-up a giorni 6, 15 e 30 giorni è stata riscontrata la risoluzione della vaginosi batterica in un numero di donne significativamente maggiore nel gruppo trattato con probiotici (rispettivamente 16, 17 e 18/20) rispetto al gruppo trattato con metronidazolo (rispettivamente 9, 9 e 11/20; p = 0,016 al giorno 6; p = 0,002 al giorno 15 e p = 0,056 al giorno 30). In conclusione, questo è il primo studio che descrive una cura efficace (90%) per le pazienti con vaginosi batterica utilizzando lattobacilli probiotici. Vista la correlazione tra vaginosi batterica e infezione da HIV e l’elevato rischio di quest’ultima in Nigeria, l’uso intravaginale di lattobacilli potrebbe offrire alle donne una terapia di automedicazione, simile a quella antimicotica OTC (over-the-counter), per il trattamento delle infezioni del tratto urogenitale.

Clinical study comparing probiotic Lactobacillus GR-1 and RC-14 with metronidazole vaginal gel to treat symptomatic bacterial vaginosis. Microbes and Infection 2006 Oct;8(12-13):2772
TORNA INDIETRO