Medinews
28 Ottobre 2015

Anno II – numero 11 – Ottobre 2015PUÒ LA SOMMINISTRAZIONE DI PROBIOTICI IN GRAVIDANZA E NEL PRIMO ANNO DI VITA RIDURRE EFFICACEMENTE IL RISCHIO DI INFEZIONI E DI ALLERGIE NELL’INFANZIA?


Infezioni e allergie sono patologie pediatriche molto comuni. Secondo recenti studi, i probiotici, che sono microorganismi vivi, offrono benefici alla salute dell’ospite quando somministrati in appropriate quantità. I probiotici sono stati largamente utilizzati nel trattamento delle infezioni e delle allergie in età pediatrica in quanto in grado di modulare l’ambiente microbico dell’ospite. Tuttavia, non è ancora chiaro se la somministrazione di probiotici in gravidanza e/o nel primo anno di vita sia un approccio efficace per la prevenzione delle infezioni e delle allergie nell’infanzia. Lo studio pubblicato sulla rivista Journal of Biological Regulators and Homeostatic Agents ha lo scopo di rispondere a questa domanda attraverso una revisione delle pubblicazioni su questo argomento. L’analisi degli studi pubblicati suggerisce che la somministrazione di probiotici in gravidanza e/o nel primo anno di vita può ridurre la prevalenza di malattie infettive nell’infanzia. I ricercatori dell’Università degli Studi di Milano, Fondazione IRCCS Ca’ Granda, Ospedale Maggiore Policlinico di Milano, sostengono che gli effetti della somministrazione di probiotici in gravidanza e/o nel primo anno di vita sulla prevenzione delle allergie non sono ancora chiari, anche perché gli studi disponibili differiscono per specie, numero e dosaggio di probiotici, per i criteri di inclusione ed esclusione, per gli esiti e i metodi diagnostici e di follow-up. Queste differenze sottolineano l’importanza di condurre ulteriori studi per comprendere meglio gli effetti della somministrazione di probiotici sulla prevenzione delle infezioni e delle allergie durante l’infanzia.

Can probiotic administration during pregnancy and the first year of life effectively reduce the risk of infections and allergic diseases in childhood? J Biol Regul Homeost Agents 2014 Oct-Dec;28(4):565
TORNA INDIETRO