lunedì, 18 ottobre 2021
Medinews
30 Agosto 2012

AIFA: “DA SEMPRE SOSTENIAMO I FARMACI GENERICI, BIOLOGICI E BIOSIMILARI”

“L’AIFA ricorda il suo impegno per riaffermare la stessa efficacia e sicurezza tra i farmaci equivalenti e i cosiddetti farmaci di marca o griffati”. E’ quanto si legge in una nota ufficiale diffusa dall’Agenzia Italiana del Farmaco. “Gli equivalenti – si legge nel documento – contribuiscono al mantenimento della sostenibilità del sistema consentendo, da un lato, al SSN di liberare risorse indispensabili per garantire una sempre maggiore disponibilità di farmaci innovativi, dall’altro, al cittadino di risparmiare di propria tasca all’atto dell’acquisto dei medicinali”. Tra le tante iniziative legate alla promozione dei farmaci generici, l’Agenzia ricorda che “nelle scorse settimane ha pubblicato sul proprio sito istituzionale, in Primo Piano, un documento dedicato ai medicinali equivalenti che riflette la posizione dell’AIFA sull’argomento e spiega alla popolazione generale, con termini chiari e comprensibili, i vantaggi derivanti per tutti da un maggior impiego di questi medicinali”. Infine l’Agenzia ha ricordato che “anticipando una problematica che emergerà in un prossimo futuro l’AIFA ha messo in rete dall’1 agosto un Concept Paper sui farmaci biosimilari per assicurare e promuoverne l’utilizzo, fornendo agli operatori sanitari e ai cittadini, informazioni autorevoli, chiare, trasparenti, convalidate ed obiettive anche su questo argomento. I medicinali biologici e i biosimilari rivestono infatti un ruolo essenziale per il trattamento di numerose patologie, per tale ragione l’Agenzia Italiana del Farmaco ha ritenuto indispensabile fornire un documento il cui obiettivo è quello di definire le condizioni necessarie in ambito farmaceutico per assicurare un adeguato utilizzo e accesso anche ai prodotti biosimilari (http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/content/concept-paper-su-farmaci-biosimilari).
TORNA INDIETRO