martedì, 24 novembre 2020
Medinews
21 Novembre 2011

28° CONGRESSO NAZIONALE SIMG FIRENZE CAPITALE DELLA MEDICINA DI FAMIGLIA “ECCO COME CAMBIANO LE CURE DEL TERRITORIO” Firenze, Palazzo dei Congressi (Piazza Adua 1) 24 novembre, ore 12 – conferenza stampa istituzionale 25 novembre, ore 12 – conferenza stampa scientifica

Caro collega,

dal 24 al 26 novembre Firenze (Palazzo dei Congressi) ospita il 28° Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina Generale (SIMG), la principale vetrina della medicina generale italiana. “Pronti al cambiamento: qualità, equità e sostenibilità, fondamenti delle cure del territorio” è il titolo del Congresso di quest’anno. Verranno approfonditi temi istituzionali e scientifici, con particolare riguardo ai problemi connessi alla crescente spesa sanitaria e alle soluzioni proposte dalla medicina di famiglia. La sanità italiana ha pagato un prezzo altissimo alla crisi negli ultimi anni tra tagli ai finanziamenti e introduzione dei ticket. Ma la Toscana, rispetto ad altre Regioni, ha gestito meglio le risorse disponibili. È quindi possibile parlare di un modello toscano? La conferenza stampa ufficiale del Congresso si terrà giovedì 24 novembre alle 12 e avrà come tema proprio le ricadute della manovra finanziaria sulla medicina del territorio.
Grande spazio anche all’imminente arrivo dell’influenza e a malattie che colpiscono milioni di cittadini come l’ipertensione, il diabete, l’osteoporosi, la depressione. Verranno forniti i dati sulla diffusione di queste patologie in Toscana.
Venerdì 25 novembre alle 12 si svolgerà la conferenza stampa scientifica.


Durante il Congresso sono previsti gli interventi del sindaco di Firenze, Matteo Renzi, e del Ministro della Salute, Renato Balduzzi. Una delle prime sfide con cui dovrà confrontarsi il neo Ministro è proprio il riassetto della medicina del territorio.


Nella speranza che gli impegni ti consentano di partecipare, cogliamo l’occasione per ricordarti che siamo a disposizione per ogni informazione. Ti faremo contattare dall’agenzia per gli aspetti logistici. Il programma del congresso è disponibile all’indirizzo www.simg.it


Cordiali saluti
TORNA INDIETRO