INVITO WEBINAR 


“TUMORE DEL SENO, I TEST GENOMICI RIMBORSATI IN TUTTA ITALIA

L’IMPEGNO DEGLI ONCOLOGI E DELLE ASSOCIAZIONI DEI PAZIENTI A TUTELA DELLE DONNE MALATE”

L’evento on line si svolgerà martedì 20 luglio alle 11. È previsto il dibattito con gli interventi delle Associazioni dei pazienti

Gentile Associazione,

il Ministro della Salute, Roberto Speranza, recentemente ha firmato il decreto attuativo che finanzia con 20 milioni di euro i test genomici gratuiti per le donne con tumore del seno in fase iniziale. Queste analisi molecolari, in alcune tipologie di pazienti, consentono di prevedere il rischio di recidiva e, quindi, di escludere la chemioterapia in aggiunta alla terapia ormonale dopo l’intervento chirurgico, evitando inutili tossicità con risparmio di risorse. L’applicazione dei test genomici gratuiti su tutto il territorio rappresenta una battaglia di civiltà per cui l’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) si è impegnata strenuamente, al fianco delle associazioni di pazienti.

Per illustrare gli importanti risultati determinati dal decreto attuativo che sblocca il fondo di 20 milioni di euro destinato ai test genomici, martedì 20 luglio alle 11, si terrà un webinar rivolto alle Associazioni dei pazienti, con gli interventi di Giordano Beretta (Presidente AIOM), Saverio Cinieri (Presidente eletto AIOM), Francesco Cognetti (Presidente Fondazione Insieme contro il Cancro e FOCE), Rosanna D’Antona (Presidente Europa Donna Italia) e Adriana Bonifacino (Presidente IncontraDonna onlus).

È previsto il dibattito con gli interventi delle Associazioni (SCARICA IL PROGRAMMA DELL’EVENTO).

La registrazione è obbligatoria e va effettuata prima dell’inizio dell’evento. Per registrarsi è sufficiente cliccare qui e seguire la procedura.

Di seguito trovate le istruzioni dettagliate su come iscriversi e partecipare al webinar.

Nella speranza che gli impegni vi consentano di partecipare, cogliamo l’occasione per inviarvi i nostri più cordiali saluti.

 Intermedia

Ufficio stampa AIOM

intermedia@intermedianews.it

335265394 – 3351892975 

Virtual Press Conference Intermedia: Istruzioni

La Virtual Press Conference sarà trasmessa dal vivo utilizzando la piattaforma Zoom Webinar. Con questa modalità, avrete la possibilità di seguire i relatori da qualsiasi dispositivo ed eventualmente porre delle domande. In questa guida vi spiegheremo come prepararsi e come partecipare.

Prepararsi alla Virtual Press Conference

Scaricare Zoom Cloud Meetings sul proprio dispositivo

Zoom Cloud Meetings è disponibile su tutti i sistemi operativi desktop e mobile. Potete installarlo quindi sul vostro PC, smartphone o tablet. Se preferite partecipare da cellulare o tablet fate riferimento all’App Store del vostro dispositivo mobile (Play Store o Apple Store). Se preferite utilizzarlo sul vostro PC, cliccate pure su questo link.

Non è necessario che il vostro dispositivo abbia una webcam per partecipare.

Registrarsi all’evento

Cliccate sul link o sul pulsante che avete ricevuto nell’invito ricevuto via mail da Intermedia e procedete alla registrazione all’evento compilando i campi. Una volta confermato, riceverete una mail di conferma con mittente Intermedia Comunicazione (controllate nella spam o nelle sezioni Aggiornamenti/Pubblicità). Qui troverete il link di accesso alla Conference. Se non riuscite a trovare questa mail, contattate il Supporto Tecnico Intermedia (vedi sotto).

Il giorno della Virtual Press Conference

Accedere all’evento

Nella mail di conferma della vostra registrazione e nelle mail di promemoria ricevute troverete il link di accesso all’evento online. Il giorno e all’ora stabiliti (si consiglia con qualche minuto di anticipo) cliccate sul link.

Il programma o la App di Zoom saranno automaticamente avviati. Se l’evento non sarà ancora iniziato vi verrà chiesto di rimanere in attesa. Sarete collegati appena l’evento andrà in onda.

Partecipare all’evento e interagire

Una volta in onda, potrete sentire e vedere i relatori, ma il microfono e la webcam del vostro dispositivo saranno spenti. Non vi sarà possibile attivare webcam e microfono autonomamente, non dovrete quindi preoccuparvi di suoni o immagini che possano provenire dal vostro dispositivo.

Ci sono due modi per sottoporre le proprie domande ai relatori:

  1. Utilizzando il pulsante Q&A (Questions & Answers) nella parte bassa della schermata. Qui potrete scrivere una domanda che sarà sottoposta ai relatori al momento opportuno.
  2. Utilizzare il pulsante “Raise hand” (“Alza la mano”), sempre nella parte bassa della schermata. In questo caso, al momento delle domande, vi verrà data la possibilità di parlare. Quando sarà il vostro turno, il programma o la app comunicherà che è stata inviata una richiesta di attivare il vostro microfono. Accettate la richiesta per poter parlare.

Si prega di non utilizzare la Chat per inviare domande ai relatori.

In ogni caso, la webcam del vostro dispositivo, anche se presente, non verrà mai attivata.

Supporto tecnico

Si suggerisce di procedere all’installazione di Zoom e alla registrazione all’evento con largo anticipo. Qualora si riscontrassero difficoltà, Intermedia è disponibile come supporto tecnico per agevolare le operazioni, anche durante l’evento. Per avvalersi del supporto potete contattare il nostro Responsabile Virtual Press Conference, Raffaele Deantoni: