COMUNICATO STAMPA

Domani alle 18.30 il webinar “World Cancer Day… non solo Covid19”, con Roberto Burioni

TUMORI: “NEL MONDO STIMATI 20 MILIONI DI NUOVI CASI NEL 2020
COSÌ POSSIAMO AFFRONTARE LA PANDEMIA DEL CANCRO”

L’evento è aperto a tutti i cittadini, che potranno porre domande in diretta. Rossana Berardi, Ordinario di Oncologia Università Politecnica delle Marche e Direttore Clinica Oncologica Ospedali Riuniti di Ancona: “Circa il 40% delle neoplasie è evitabile con uno stile di vita sano”

Ancona, 3 febbraio 2021 – La più importante pandemia globale è quella del cancro, a cui negli ultimi 12 mesi si è aggiunto il Covid-19. Nel 2020, nel mondo, sono stati stimati quasi 20 milioni di nuove diagnosi di tumore, in Italia 377mila. Circa il 40% dei casi può essere prevenuto seguendo uno stile di vita sano (no al fumo, dieta corretta e attività fisica costante). Per sensibilizzare tutti i cittadini sulla malattia e sul ruolo della prevenzione, il 4 febbraio si celebra la Giornata Mondiale contro il cancro. E il 4 febbraio, alle 18.30, si svolgerà il webinar “World Cancer Day… non solo Covid19”, aperto a tutti i cittadini, con Roberto Burioni, Professore Ordinario di Microbiologia e Virologia all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano.

È possibile seguire il webinar in diretta online sulle pagine facebook a questi link @facebook.com/RotaryClubSenigallia e @facebook.com/oncologiamarche.

“Sono molteplici le domande che affollano la mente di ciascuno di noi e, in particolare, dei pazienti oncologici – afferma Rossana Berardi, Professore Ordinario di Oncologia all’Università Politecnica delle Marche, Direttore della Clinica Oncologica degli Ospedali Riuniti di Ancona e coordinatrice dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica per la Regione Marche –. ‘Quando potremo vaccinarci?’, ‘I vaccini anti-covid sono sicuri?’, ‘Sono tutti uguali?’, ‘I pazienti oncologici devono vaccinarsi?’, ‘L’immunizzazione interferisce con le terapie?’, ‘Quanto durerà l’immunità?’. Il Prof. Burioni saprà certamente rispondere alle domande dei cittadini e dei pazienti e lo farà nella giornata in cui il mondo si unisce per combattere contro la più importante pandemia globale, quella del cancro”.

“Nell’ultimo anno – spiega il Prof. Burioni – il mondo è stato sconvolto da una pandemia senza precedenti che non solo ha ucciso milioni di persone, ma ha sconvolto in maniera impensabile le nostre vite. Anche la cura e la prevenzione delle altre malattie sono state rese più difficili dalla situazione di emergenza in cui si è trovato l’intero Paese. Le notizie degli ultimi mesi, tuttavia, con la messa a punto di vaccini in tempi inimmaginabilmente brevi, aprono nuove prospettive di speranza, a patto di sapere utilizzare prontamente questi ritrovati che potrebbero farci presto tornare alla vita di sempre”.

Il webinar è stato fortemente voluto dalla Marcangola, rete di associazioni che lavorano in ambito oncologico marchigiano, che rappresenta migliaia di famiglie, con l’intento di sostenere i pazienti oncologici, particolarmente fragili in questo periodo. 

L’evento è patrocinato dagli Ospedali Riuniti di Ancona. “Da quasi un anno la pandemia da Covid19 miete in tutto il mondo vittime, semina dolore, povertà, depressione e incertezza del futuro – conclude Michele Caporossi, Direttore Generale degli Ospedali Riuniti di Ancona -. Covid 19 ha prodotto a catena l’aggravamento dei dati epidemici di tutte le altre patologie e, in particolare, l’aggravamento della severità delle malattie oncologiche. L’iniziativa della Prof.ssa Berardi e del Rotary, in collaborazione con le associazioni aderenti alla Marcangola, costituisce un fondamentale momento di riflessione e divulgazione degli effetti collaterali di questo evento nefasto, che ha colpito l’umanità intera. Abbiamo bisogno, per vincere, di sapere e far sapere quali sono tutte le armi a nostra disposizione in questo momento storico e come poterle usare al meglio nell’approccio della scienza alla comunicazione con la società civile”.

Il webinar rientra nel progetto rotariano “COVID19 – COnnecting VIral Districts19”, ideato dalla Presidente del Rotary Club di Senigallia, Rossana Berardi, e realizzato con il supporto del Distretto Rotary 2090 e di Bristol Myers Squibb. Il progetto prevede incontri online con l’obiettivo di fornire periodicamente e costantemente informazioni corrette per supportare le persone in questo periodo di incertezza, confusione e paura causate della pandemia.

 

Ufficio stampa
Intermedia
intermedia@intermedianews.it

3351892975 – 335265394