mercoledì, 6 luglio 2022
Medinews
13 Aprile 2012

LUTTO NEL MONDO DELL’ONCOLOGIA IMPROVVISAMENTE SCOMPARSO IL PROF. MARCO VENTURINI

Direttore del Dipartimento di Oncologia all’Ospedale “Sacrocuore Don Calabria” di Negrar, era stato eletto presidente dell’AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica) il 7 novembre scorso

Roma, 19 dicembre 2011 – È mancato questa mattina il prof. Marco Venturini, eletto il 7 novembre scorso Presidente Nazionale dell’AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica), di cui aveva già ricoperto il ruolo di Presidente Eletto per il biennio 2009 – 2011.
Nato a Carrara (MS) il 6 settembre 1954, si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1982 presso l’Università di Pisa e specializzato in Oncologia nel 1985 all’Università di Genova. Dal 1986 al 2006 ha ricoperto varie qualifiche all’Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro di Genova. Dal 2006 era Direttore del Dipartimento di Oncologia all’ Ospedale “Sacrocuore Don Calabria” di Negrar (Vr).
È stato Segretario Nazionale dell’ AIOM, Coordinatore del Gruppo Italiano del Carcinoma della Mammella (GIM) e del Gruppo Italiano del carcinoma Renale (GIR), Coordinatore delle Linee Guida Nazionali dell’ AIOM sul carcinoma mammario (dal 2002), Membro della commissione di esperti dell’ESMO (European Society of Medical Oncology) per il carcinoma mammario (dal 2001). È stato, inoltre, autore di oltre 170 articoli scientifici, relatore invitato a circa 345 corsi/congressi nazionali ed internazionali, titolare di 7 progetti di ricerca clinica finanziati da AIRC, CNR e Ministero Salute, Membro dell’Editorial Board di Annals of Oncology e di Tumori, Revisore per riviste internazionali quali: Annals of Oncology, Anti-Cancer Drugs, Cancer Chemotherapy Pharmacology, Expert Review of Anticancer Therapy, Nature Clinical Practice, Oncology, Cancer Treatment Reviews.
Proprio il 6 dicembre scorso aveva presentato, alla presenza del Ministro Renato Balduzzi, il volume “I numeri del cancro 2011”, all’Auditorium del Ministero della Salute.
Lascia la moglie, dott.ssa Lucia Del Mastro, e i due figli.
La notizia della scomparsa del prof. Venturini ha profondamente sconvolto l’intera oncologia italiana, che si stringe intorno alla famiglia e all’AIOM.

Fabrizio Fiorelli

Scarica

TORNA INDIETRO