giovedì, 18 agosto 2022
Medinews
6 Febbraio 2008

EDUCAZIONE SESSUALE, AI PIÙ GIOVANI PIACE LA PRIMA FICTION VIRTUALE

Grande l’interesse e commenti positivi degli adolescenti per il format promosso dai ginecologi italiani in onda su www.intermedianews.tv, www.sceglitu.it e in Second Life

Roma, 4 gennaio 2008 – Contro il dramma dell’aborto fra le adolescenti serve in primo luogo maggiore informazione. Non solo quella “canonica” che viene offerta (anche se ancora troppo poco) a scuola, in famiglia o nei consultori. I new media, e soprattutto internet, rappresentano oggi la vera via privilegiata per raggiungere i giovani. Lo dimostra il grande interesse suscitato dalla fiction “SMS-Scegli Metodi Sicuri”, in onda dal 20 dicembre su www.intermedianews.tv, su www.sceglitu.it e in Second Life, nel palazzo Healthy, il primo dedicato interamente a salute e benessere, e nei cinema del mondo virtuale. La formula: informare e promuovere il sesso sicuro attraverso una storia a puntate in 3D. Forse anche grazie alla novità dell’animazione, migliaia di ragazzi si sono appassionati alle vicende di Sara e Mattia, i due protagonisti, seguendoli passo passo dal primo incontro al sospirato lieto fine. Mancano ancora solo poche puntate (20 in totale), ma tutti gli episodi precedenti sono disponibili per chiunque voglia iniziare da oggi a vedere la fiction.
Parlare ai giovani di educazione sessuale con strumenti innovativi e diversificati si dimostra la strategia più efficace per contrastare gravidanze indesiderate e malattie sessualmente trasmissibili. “SMS” è promossa dalla SIGO (Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia) nell’ambito del progetto Scegli Tu, che gode del patrocinio del Ministero per i Diritti e le Pari Opportunità. La fiction è realizzata da Intermedia in collaborazione con ISN e ambientata nella Milano virtuale di Second Life. La regia è di Roberta Cirillo, le musiche originali di Luca Nesti e il doppiaggio è affidato a Cristina Boraschi, la voce italiana di Meg Ryan e Julia Roberts.
TORNA INDIETRO