mercoledì, 25 novembre 2020
Medinews
4 Marzo 2005

CANCRO SENO: RISCHI PIU’ BASSI PER LE IPOTIROIDEE

Roma – Le donne che soffrono di ipotiroidismo hanno un rischio minore di ammalarsi di cancro al seno. Lo ha scoperto uno studio statunitense condotto dal M.D. Anderson Cancer Center dell’University of Texas di Houston e pubblicato sulla rivista Cancer.
Secondo i dati raccolti risulta che l’ormone tiroideo possa facilitare il cancro al seno e indicano nuove possibilità di ricerca per la prevenzione e il trattamento di questo tumore. La ricerca ha confrontato 1.136 pazienti colpite da tumore al seno con 1.088 donne in salute della stessa età (51 anni). Nei due gruppi era presente una percentuale simile di donne in menopausa. I dati hanno rivelato che nel gruppo di pazienti le donne ipotiroidee erano circa la metà (7%) rispetto a quelle presenti nel gruppo di controllo (15%). Una differenza che ‘tradotta’ in termini di rischio porta a stimare che la probabilità che una donna con tumore al seno soffra di ipotiroidismo e’ del 57% più bassa del normale. Inoltre, le donne con ipotiroidismo e tumore al seno si ammalavano a un’età (59 anni) significativamente maggiore rispetto a quelle che avevano livelli normali di ormone tiroideo (51 anni), sviluppavano forme più localizzate e a decorso più lento che, solo raramente, erano associate alla presenza di metastasi nei linfonodi.
Giuliano D’Ambrosio
TORNA INDIETRO