domenica, 5 febbraio 2023
Medinews
31 Maggio 2010

‘OLTRE IL TRAGUARDO’ IL PRIMO PROGRAMMA TV COL “BOLLINO” SIGO

Scarica la cartella stampa

Milano, 31 maggio 2010 – Donne, sessualità e rapporto di coppia attraverso il racconto di Margherita Granbassi, Josefa Idem, Eleonora Abbagnato e Flavia Pennetta con gli interventi di Alessandra Graziottin

Martedì 1° giugno parte il nuovo programma di DEEJAY TV, “OLTRE IL TRAGUARDO”, quattro puntate per raccontare l’universo femminile attraverso le testimonianze di quattro grandi campionesse. Il primo con il “bollino” della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO) a certificarne i contenuti in tema di sessualità.
Con “OLTRE IL TRAGUARDO” conosceremo le scelte e gli stili di vita, i desideri e le aspirazioni, i modi di prendersi cura del proprio corpo, della propria psiche, le passioni, le paure, i tabù, il modo in cui affrontano il sesso e i rapporti di coppia quattro donne di successo. Il programma darà voce anche a donne alle prese con i problemi di tutti i giorni, dal lavoro agli affetti, al rapporto con se stesse.
A punteggiare il racconto ci sarà l’intervento della professoressa Alessandra Graziottin, Direttore del Centro di Ginecologa e Sessuologia medica del San Raffaele Resnati di Milano, per offrire consigli e informazioni e smentire false credenze. Suggerimenti che la Graziottin propone quotidianamente anche su “FAQ”, la striscia giornaliera in onda dal lunedì al venerdì alle 14 su DEEJAY TV fino all’11 giugno. “In Italia i giovani mostrano gravi lacune su sesso e contraccezione – spiega la prof. –. Solo il 16.2% delle donne usa la pillola e ogni anno circa 10.000 ragazze under 19 diventano madri. Ma non è tutto: la “prima volta” è senza alcuna precauzione per il 37% delle adolescenti. Per questo abbiamo bisogno di esempi positivi, come quelli delle nostre atlete”.
Nella prima puntata, la campionessa di scherma Margherita Granbassi parla della sua carriera, della disciplina e del rigore che ha dovuto imporsi per ottenere dei risultati. La Granbassi ci racconta la sua vita di donna, come ha vissuto le prime storie d’amore, come ha conciliato la sua carriera di sportiva con la vita privata. Si parla di contraccezione, con una particolare attenzione alla pillola. “Io racconterò quanto sia importante affrontare la sessualità in modo responsabile, per esempio usando sempre pillola e preservativo. Quando mi confronto con colleghe di altri paesi noi siamo sempre agli ultimi posti. L’educazione sessuale da noi si impara dalle amiche o dalle sorelle, mentre in Svezia viene insegnata a scuola dal 1955! E infatti restano molti pregiudizi riguardo alla contraccezione: solo il 34% delle ragazze italiane crede che la pillola possa essere alleata di forma fisica e benessere, mentre invece è una risorsa preziosa, come noi atlete sappiamo bene”. Oltre alla Granbassi, nella puntata ci saranno le testimonianze di altre due donne: una poco più che ventenne, lavora come modella, usa la pillola e si prende cura del suo corpo e l’altra molto attenta al mondo del biologico, che mangia molto sano e non prende la pillola perché la considera “artificiale”.
Durante la seconda puntata la campionessa di canoa tedesca naturalizzata in Italia, Josefa Idem 46 anni e una famiglia con due figli, gareggia ancora continuando a vincere, si racconta sui temi della maternità svelando le gioie e le preoccupazioni che comporta, affrontando il complesso discorso sulla difficoltà di essere una buona madre e al contempo un’atleta vincente. Infine Josefa Idem racconta del calo del desiderio all’interno della coppia dopo la maternità. Oltre a Josefa, la puntata presenta la testimonianza di donne che affrontano quotidianamente il problema di conciliare lavoro e famiglia: una manager con figli, che si deve far aiutare moltissimo dal marito e una donna musulmana di 33 anni, con tre bambini, perfettamente integrata. All’interno della terza puntata Flavia Pennetta, tennista italiana di successo mette a fuoco due tematiche principali: da un lato la capacità di rimettersi in piedi dopo un periodo molto difficile sia a livello professionale che privato; dall’altro il rapporto di coppia, con le gioie, i problemi di fiducia e di mediazione con tutte le difficoltà che ne conseguono.
Le testimonianze sono di una ragazza neolaureata , con lavoro precario, che non riesce a pianificare il suo futuro con il fidanzato e di una donna separata in cerca di un nuovo amore.
L’ultima puntata vede protagonista la prima ballerina dell’Òperà di Parigi, Eleonora Abbagnato, che racconta alle telecamere di DEEJAY TV, come ha iniziato la sua carriera, mettendo poi l’accento sulla passione che l’ha sempre animata nel perseguire il suo sogno. Si parlerà inoltre della devozione necessaria per raggiungere grandi risultati e si approfondirà una tematica molto sentita dalle donne e ancora di più dalle sportive: la cura del proprio corpo. Accanto all’Abbagnato, avremo le interviste di due ragazze molto diverse tra loro per le scelte che hanno intrapreso: una giovanissima ha deciso di tenere un figlio da sola, con tutte le difficoltà economiche e lavorative che ne conseguono, l’altra invece altrettanto giovane e molto dinamica, non pensa proprio alla maternità e proietta il suo futuro sulla carriera.

“OLTRE IL TRAGUARDO”
MARGHERITA GRANBASSI (1/6 alle 21.15)
JOSEFA IDEM (8/6 alle 21.15)
FLAVIA PENNETTA (15/6 alle 22.30)
ELEONORA ABBAGNATO (22/6 alle 22.30)

Scarica FocusOn-Oncologia

TORNA INDIETRO