giovedì, 2 febbraio 2023
Medinews
24 Settembre 2009

30 – EDUCAZIONE SESSUALE: LA VUOLE A SCUOLA IL 64% DEI RAGAZZI DAI GINECOLOGI IL PRIMO “KIT” PER STUDENTI E INSEGNANTI Milano, 24 settembre

Il 26 settembre si celebra in tutto il pianeta la giornata mondiale della contraccezione, giunta alla terza edizione. Un evento promosso e supportato dalle più importanti associazioni e federazioni internazionali (International Planned Parenthood Federation, Marie Stopes International, ecc.) per stimolare nei giovani una riflessione sul sesso sicuro ed evitare gravidanze indesiderate e malattie sessualmente trasmissibili. Obiettivi che la Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO) condivide pienamente e da tempo sostiene attraverso il progetto “Scegli Tu” www.sceglitu.it. Oggi la priorità è l’educazione sessuale: solo lo 0,3% delle teenager italiane possiede una buon livello di conoscenza, sale il numero di interruzioni volontarie di gravidanze nelle under 14 (dallo 0,5% del 1995 all’1,2% del 2005) e le malattie sessualmente trasmesse si decuplicano. Per questo la SIGO ha realizzato il primo kit strutturato e omogeneo in tutto il territorio nazionale per l’educazione sessuale nelle scuole: il nostro Paese è agli ultimi posti in Europa per utilizzo della contraccezione e i giovani chiedono più informazioni. A questo risponde un kit multimediale, composto da magazine per i giovani, poster, una guida per gli insegnanti, slide e un cortometraggio animato dedicato alla pillola contraccettiva, realizzato dallo studio Bozzetto. Questi materiali verranno messi a disposizione dal mese di ottobre a tutti i ginecologi che si recano come esperti nelle classi per sensibilizzare ragazzi e docenti.

Scarica la cartella stampa:

Scarica

Scarica

Scarica

Scarica

Scarica

Scarica

Scarica

TORNA INDIETRO