sabato, 2 marzo 2024
Medinews
4 Giugno 2007

18 – IBI-LORENZINI: CONTINUIAMO AD INVESTIRE IN ITALIA. ‘GLI IMPRENDITORI RISCHIANO NONOSTANTE TUTTO’ APRILIA (LT), 4 GIUGNO

L’Istituto Biochimico Italiano (Ibi) è una realtà produttiva italiana in crescita. Nonostante i momenti difficili per l’industria e il settore farmaceutico, l’Azienda, a quasi 90 anni dalla sua fondazione, continua a investire nella sua sede ‘storica’ di Aprilia, in Via Fossignano 2. È stato infatti realizzato un nuovo edifico dedicato alla produzione, dosaggio e confezionamento di antibiotici la cui inaugurazione ufficiale si svolge il 4 giugno alle ore 10,30. Un investimento di 12 milioni di euro e un rinnovato impegno di crescita per contribuire allo sviluppo italiano, stando al passo con la realtà internazionale. Sta infatti per essere realizzata anche una joint venture a maggioranza Ibi (si chiamerà IBISQUS, IBI’S QUality Service), per fornire direttamente gli ospedali europei. Il Presidente della Ibi-Lorenzini, dottoressa Camilla Khevenhüller Borghese, presenterà il programma di investimenti Ibi in occasione dell’inaugurazione del nuovo edificio, in programma lunedì 4 giugno alle ore 10.30 presso la sede Ibi, ad Aprilia, e il dottor Raffaele Ranucci, Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lazio, avrà l’onore di tagliare il nastro.

Scarica la cartella stampa:

Scarica

Scarica

Scarica

Scarica

Scarica

Scarica

Scarica

Scarica

TORNA INDIETRO