Siete qui:

Contenuto

Congresso 2002

ORLANDO

Servizi di Martina Boscaro

Più di 18mila soci, 26mila partecipanti e 934 comunicazioni, con un programma articolato in 200 educational session e più di 1800 abstract presentati. Questi i numeri del 38esimo meeting dell’American Society of Clinical Oncology 2002. Alla cerimonia d’apertura, Larry Norton, presidente ASCO 2001-2002, del memorial Sloan Kettering Cancer Center, ha confrontato questi dati con quelli del secondo meeting dell’associazione medica, nel 1966: allora c’erano 100 membri iscritti e 176 partecipanti, con un programma di 3 presentazioni e 3 faculty member (rispettivamente 934 e 2.473 quelli di quest’anno). Temi salienti di questa edizione del congresso, i più recenti progressi scientifici nel campo dell’oncologia e le loro implicazioni su diagnosi precoce, screening e terapie anticancro in prospettiva mondiale

Lotta al cancro: l’America si affida alla NASA

Lotta al cancro senza esclusione di colpi. Gli oncologi americani hanno affidato nientemeno che alla…

La prevenzione a tavola

Sono in corso ricerche per stabilire la correlazione tra processi biologici e componenti di alimenti…

L'ultimo posto dell'Italia nelle cure palliative

Curare il cancro significa anche ridurre il più possibile il dolore cronico grave associato alla…

La 'scuola americana' degli oncologi milanesi

Ospiti del 17° congresso degli oncologi americani, cui hanno preso parte oltre 25 mila esperti da…

Tumore del polmone: la chemioterapia sostituita da una pillola

Si chiama Iressa la nuova speranza per i malati di cancro al polmone in stadio avanzato. – Si tratta…

Farmaci intelligenti ma troppo costosi

“Ad un anno dalla sua approvazione da parte della Food and Drug Adminstration, l’Imatinib,…

gli studi principali

Tra i molti studi presentati alcuni si sono imposti all'attenzione della stampa: - È stata valutata…

Anteprima News

16/01/19

RINNOVO ACCORDI COLLETTIVI NAZIONALI DELLA MEDICINA CONVENZIONATA
FIMP- SUMAI ASSOPROF- FIMMG: “ESPRIMIAMO CAUTO OTTIMISMO”

Oggi l’incontro tra Paolo Biasci, Antonio Magi, Silvestro Scotti e il presidente del Comitato di Settore Sergio Venturi

Roma, 16 gennaio 2019 – E’ un “cauto ottimismo” quello che segue l’incontro di stamane tra i rappresentanti della medicina convenzionata e Sergio Venturi, presidente del Comitato di Settore.…
15/01/19


LA COMMISSIONE EUROPEA APPROVA L’ESTENSIONE DI INDICAZIONE DI NIVOLUMAB IN ASSOCIAZIONE A UN BASSO DOSAGGIO DI IPILIMUMAB PER IL TRATTAMENTO IN PRIMA LINEA DI PAZIENTI CON CARCINOMA A CELLULE RENALI AVANZATO A RISCHIO INTERMEDIO E SFAVOREVOLE

È il primo regime di combinazione immuno-oncologica a ricevere l’approvazione europea per pazienti non precedentemente trattati con carcinoma a cellule renali avanzato

L’approvazione si basa sui risultati dello studio di fase 3 CheckMate -214

(PRINCETON, NJ, 15 gennaio 2019) - Bristol-Myers Squibb ha annunciato oggi che la Commissione Europea ha approvato l’associazione di nivolumab (3 mg/kg) con un “basso dosaggio” di ipilimumab (1 mg/kg)…
08/01/19

I PEDIATRI FIMP: “BUON LAVORO AL NUOVO COMMISSARIO ISS”

Roma, 8 gennaio 2019 - “Accogliamo con soddisfazione la nomina del prof. Silvio Brusaferro a Commissario dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS)”. E’ quanto afferma il dott. Paolo Biasci, presidente…
21/12/18

“THE PATIENT DREAM. SOGNARE DI STAR BENE”
UN PROGETTO DI REALTÀ VIRTUALE AL SERVIZIO DELLE DONNE IN TRATTAMENTO CHEMIOTERAPICO

La sperimentazione al via nel 2019 all’Istituto Nazionale Tumori “Regina Elena” IFO di Roma

Roma, 21 dicembre 2018 – Con 52.800 nuovi casi, il tumore della mammella è diventato il più frequente in Italia nel 2018. Rappresenta il 29% delle neoplasie femminili, ma grazie all’efficacia dei…
20/12/18

FIMP: “GRAZIE AL PROF. WALTER RICCIARDI PER IL LAVORO SVOLTO”

Il dott. Paolo Biasci: “Siamo pronti a collaborare nuovamente con i rinnovati vertici istituzionali dell’Istituto Superiore di Sanità”

Roma, 20 dicembre 2018 – “La Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP) ringrazia il prof. Walter Ricciardi per la determinazione con la quale ha guidato in questi ultimi anni l’Istituto Superiore di…

Intermedia s.r.l. - Via Malta, 12/b - 25124 Brescia - Tel. 030 226105 Fax 030 2420472
C.F. e P.Iva 03275150179 - Capitale sociale IV 10.400 Euro - Iscr. Registro Imprese Trib. Brescia n. 54326 - CCIAA di Brescia 351522

E-mail: intermedia@intermedianews.it