Siete qui:

Contenuto

16 aprile 2019

ONCOLOGIA, METRONOMICA: L’AIFA AUTORIZZA LA PIENA
RIMBORSABILITÁ DEL TRATTAMENTO PER TUMORI SOLIDI

Via libera alla chemioterapia orale a basse dosi e in continuo. Efficacia accertata,
ma anche scarsa tossicità, buona risposta immunitaria e pochi effetti collaterali: alopecia all’1%.

Milano, 16 aprile 2019 – L’Agenzia Italiana del Farmaco, nell’ultimo aggiornamento della legge 648/96 ( http://www.agenziafarmaco.gov.it/content/legge-64896), ha autorizzato la piena rimborsabilità di un medicinale usato nel trattamento, con somministrazione settimanale frazionata, dei tumori solidi dell’adulto. Una vera e propria apertura alla chemioterapia Metronomica. La cura, ad esempio del cancro al seno e al polmone con Vinorelbine orale utilizzata in questo approccio terapeutico, sarà dunque completamente a carico del Servizio Sanitario Nazionale. “Si tratta di una rivoluzione attesa da tempo, sia dai clinici che dai pazienti oncologici - afferma Marina Cazzaniga, Direttore del Centro di ricerca di Fase I - ASST Monza -. La Metronomica è una chemioterapia ampiamente diffusa nella pratica clinica ma oggi, supportata da numerosi dati di letteratura, entra a pieno titolo in decine di centri oncologici. Le linee guida per quanto riguarda il tumore della mammella sono state riportate all’ESMO due anni fa. Il recepimento da parte di AIFA rappresenta un enorme passo avanti”.

Soddisfazione è stata espressa anche dal Prof. Francesco Grossi, Responsabile UOC Oncologia Medica Fondazione IRCCS Ca’ Granda, Ospedale Maggiore – Policlinico di Milano: “Vinorelbine orale metronomica – dichiara l’oncologo - ci permette di offrire ai pazienti anziani o in condizioni generali non ottimali un trattamento efficace e poco tossico e consente in alcuni casi una prolungata stabilizzazione della malattia. In particolare ciò avviene in pazienti che hanno un tumore polmonare non a piccole cellule in stadio avanzato”.

La Chemioterapia Metronomica è un’innovativa strategia che prevede una terapia orale, a basse dosi, con una frequenza che va dal quotidiano alle due/tre volte alla settimana. “Non solo ha una tossicità diretta sulle cellule tumorali – ricorda la Prof.ssa Cazzaniga - ma anche un effetto sul loro microambiente, poiché inibisce l'angiogenesi neoplastica, in altre parole il meccanismo di formazione di nuovi vasi sanguigni, responsabile di crescita tumorale e metastasi. La sua efficacia è dimostrata in alcune forme di tumore al seno, del polmone, linfomi, neoplasie pediatriche e in molti casi di tumori in stadio avanzato. Non è solo efficace, ma ha anche un profilo di bassa tossicità, è in grado di modulare la risposta immunitaria, riduce gli effetti collaterali - meno dell’1% presenta alopecia e la tossicità neurologica è inferiore al 5% - e può portare alla cronicizzazione della malattia. Senza contare l’enorme risparmio economico che offre una terapia “ a domicilio”.

“L’indicazione ora rimborsata riguarda la schedula metronomica in tutti i tumori solidi – annuncia la Prof.ssa Cazzaniga - laddove il farmaco ha già dimostrato di avere attività, in base a usi consolidati nati dalle evidenze scientifiche, non solo tumore mammella e polmone. Si apre dunque oggi la strada ad un utilizzo più ampio della schedula metronomica”.

“Dobbiamo lavorare sulla giusta dose di farmaco – rilancia l’oncologa – poiché ad oggi appare chiaro che dosi e tempi di somministrazione differenti dello stesso farmaco inducono effetti diversi sulla cellula tumorale e su quello che la circonda, ovvero il cosiddetto micro-ambiente tumorale. Modulando la dose e la cadenza di somministrazione possiamo avere azioni ed effetti diversi: sui vasi tumorali, sulla stimolazione della risposta immunitaria e sulle cellule staminali tumorali”.

A breve inizieranno i primi corsi dell’International School of Metronomic Chemotherapy (ISMe®).
https://www.internationalschoolmetronomic.com/welcome-page/

Anteprima News

16/04/19

ONCOLOGIA, METRONOMICA: L’AIFA AUTORIZZA LA PIENA
RIMBORSABILITÁ DEL TRATTAMENTO PER TUMORI SOLIDI

Via libera alla chemioterapia orale a basse dosi e in continuo. Efficacia accertata,
ma anche scarsa tossicità, buona risposta immunitaria e pochi effetti collaterali: alopecia all’1%.

Milano, 16 aprile 2019 – L’Agenzia Italiana del Farmaco, nell’ultimo aggiornamento della legge 648/96 ( http://www.agenziafarmaco.gov.it/content/legge-64896), ha autorizzato la piena rimborsabilità di…
08/04/19

REUMATOLOGIA: SIR E ASSOCIAZIONI PAZIENTI LANCIANO IL “COORDINATORE DI RETE”

Silvia Tonolo (presidente di ANMAR), coadiuvata da Maddalena Pelagalli (vice Presidente di APMAR),
rappresenterà nel prossimo biennio i pazienti reumatici durante gli incontri con le istituzioni

La decisione è stata presa in un incontro a Milano presso la sede della Società Scientifica

Milano, 8 aprile 2019 - La Società Italiana di Reumatologia (SIR) annuncia con soddisfazione il raggiungimento di un accordo con le Associazioni dei Pazienti finalizzato a formalizzare un’unica voce…
08/04/19

YOU TUBE, NASCE SIDeMaST TV, IL CANALE UFFICIALE DELLA DERMATOLOGIA ITALIANA

Il presidente Calzavara-Pinton: “On line solo informazioni scientificamente corrette spiegate con un linguaggio semplice, per informare e sensibilizzare il pubblico e per contrastare tutte le fake news sulla pelle”

Milano, 8 aprile 2019 – Uno spot spiega che la nostra pelle è l’organo più esteso dell’organismo umano, il nostro confine con il resto del mondo e per questo costantemente sotto tiro per l’aggressione…
05/04/19

POLIAMBULANZA, “UN SACCO DA RACCONTARE”
PRIMA MOSTRA FOTOGRAFICA SULL’ESPERIENZA DEGLI STOMIZZATI

Garatti: “Questo intervento chirurgico salva la vita ma può determinare un cambiamento decisivo della quotidianità del malato. È importante garantire un percorso di cura che lo tuteli a 360 gradi”.

Brescia, 5 aprile 2019 – Per la prima volta in Italia, dalla Fondazione Poliambulanza di Brescia parte una mostra fotografica itinerante che invita il visitatore a entrare nel mondo di quelle persone…
01/04/19

LA SIR NOMINA SILVIA TONOLO COORDINATORE RETE ASSOCIAZIONI DI PAZIENTI

Già presidente dell’ANMAR sarà affiancata da Maddalena Pelagalli (Vice Presidente APMAR)

Milano, 1 aprile 2019 – La dott.ssa Silvia Tonolo è stata nominata oggi Coordinatore della Rete Associazioni Pazienti presso la Società Italiana di Reumatologia (SIR). Già presidente dell’Associazione…

Intermedia s.r.l.
+39 030 226105
intermedia@intermedianews.it
Via Malta, 12/b - 25124 Brescia
Via Ippolito Rosellini 12 - 20124 Milano
Via Monte delle Gioie 1 - 00199 Roma
C.F. e P.Iva 03275150179 - Capitale sociale IV 10.400 Euro - Iscr. Registro Imprese Trib. Brescia n. 54326 - CCIAA di Brescia 351522