Contenuto

19 dicembre 2018

MALATTIE REUMATOLOGICHE: RITORNA LA CAMPAGNA #REUMADAYS 2019
GLI SPECIALISTI SIR DI NUOVO IN PIAZZA PER SENSIBILIZZARE I CITTADINI

Roma, 19 dicembre 2018 – Il progetto, da maggio a giugno, toccherà 11 nuove città. Il prof. Luigi Sinigaglia: “Informazione e prevenzione sono due armi contro patologie serie ed invalidanti che colpiscono oltre 5 milioni di italiani”

Dopo il grande successo dello scorso anno ritorna nella piazze italiane il progetto #Reumadays 2019. Saranno 11 le nuove città coinvolte nell’iniziativa che vuole sensibilizzare i cittadini sulle malattie reumatiche: Mantova, Ferrara, Roma, Milano, Bari, Catania, Cosenza, Genova, Torino, Trento e Napoli. In ogni tappa saranno installati info point, dove gli specialisti della Società Italiana di Reumatologia (SIR) incontreranno i cittadini. Sono previsti: speciali lezioni di salute, distribuzione di materiale informativo, consulti medici gratuiti e dimostrazioni pratiche di alcuni esami diagnostici. Il tutto sarà realizzato anche grazie all’aiuto delle associazioni dei pazienti. “Informazione e prevenzione sono due armi contro malattie serie ed invalidanti che colpiscono oltre cinque milioni di italiani - afferma il prof. Luigi Sinigaglia, Presidente Nazionale della SIR -. Le patologie reumatiche, nel nostro Paese, determinano un rischio invalidità per oltre 800mila persone, più di 600mila ricoveri ospedalieri ogni anno e costi sociali diretti e indiretti di circa 4 miliardi l’anno. Imparare a riconoscere i campanelli d’allarme risulta fondamentale perché prima riusciamo ad intervenire meglio è per la salute del paziente. Esistono alcuni segnali che contraddistinguono le diverse malattie come dolore e gonfiore alle articolazioni delle mani e dei piedi, rigidità articolare mattutina che interessa soprattutto le mani e può perdurare per qualche ora dopo il risveglio, stanchezza non altrimenti motivabile, presenza di una febbricola persistente, dolore lombare prevalentemente notturno e mattutino non correlato a sforzi. Altri sintomi d’allarme possono essere cefalea, particolare sensibilità della cute alla luce solare, impallidimento delle dita delle mani dopo esposizione al freddo, sensazione di occhio secco o bocca secca, frattura ossea che compare senza un trauma importante”. “Adesso grazie alla ricerca sappiamo che l’epigenetica e l’ambiente svolgono un ruolo importante nell’insorgenza delle malattie reumatologiche - spiega Guido Valesini, Vice Presidente SIR -. Al tempo stesso anche abitudini non sane come il fumo o il grave eccesso di peso sono dei fattori di rischio rilevanti. Dopo i 65 anni, circa un italiano su 10 è tabagista, e circa il 15% è obeso. Per questo, attraverso la nostra campagna, vogliamo riuscire a trasmettere ai cittadini l’importanza di seguire stili di vita sani”.

Anteprima News

07/03/19

MALATTIE CRONICHE: COLPITO IL 10% DI BAMBINI E ADOLESCENTI ITALIANI
LA FIMP SOTTOSCRIVE IL MANIFESTO EUROPEO PER L’ADERENZA ALLA TERAPIA

Bruxelles, 7 marzo 2019 – Il dott. Antonio D’Avino: “E’ un problema che interessa sempre più anche i giovanissimi interessati da patologie gravi ma che possono essere trattate in modo efficace grazie alle nuove cure”

“Solo in Italia un bambino su dieci è colpito da almeno una malattia cronica. Diventa quindi fondamentale promuovere l’aderenza terapeutica anche tra i giovanissimi”. E’ quanto dichiarato ieri al…
07/03/19

FONDAZIONE POLIAMBULANZA ENTRA NELLA RETE DI ECCELLENZA PER IL TRATTAMENTO DELLE MALATTIE INFIAMMATORIE INTESTINALI

Ottenuto un importante riconoscimento nazionale. Il dr. Cristiano Spada: “Affrontiamo disturbi cronici complessi con un team multidisciplinare e ricerca all’avanguardia”

Brescia, 7 marzo 2019 - Circa 1.000 pazienti lo scorso anno si sono rivolti a Fondazione Poliambulanza per la cura delle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali (MICI), come la malattia di Crohn,…
04/03/19

TUMORE DELLA PROSTATA: DAROLUTAMIDE RIDUCE DEL 59% IL RISCHIO DI METASTASI

I risultati dello studio ARAMIS presentati all’American Society of Clinical Oncology Genitourinary Cancers Symposium e pubblicati sul New England Journal of Medicine

• Nei pazienti non metastatici resistenti alla castrazione, la molecola, associata a terapia di deprivazione androgenica, ha evidenziato un miglioramento di 22 mesi della sopravvivenza libera da…
04/03/19

CREME SOLARI, NECESSARIE NUOVE NORME ANCHE IN ITALIA
APPELLO DEI DERMATOLOGI: PRODOTTI SICURI E ETICHETTE CHIARE

È uno degli argomenti dibattuti nel corso del Congresso annuale dell’American Academy of Dermatology in corso a Washington fino al 6 marzo. Il Presidente SIDeMaST Calzavara Pinton: “Anche in Europa chiediamo più qualità e informazione: i prodotti proteggono ma non salvano dal rischio di tumore”

Washington, 28 febbraio 2019 – Migliorare l’efficacia delle creme solari e tutelare la salute della pelle. È questo l’obiettivo che ha portato la Food and Drug Administration (FDA) a rivedere le…
27/02/19

RIAPERTURA DELLE TRATTATIVE PER L ’ACN DELLA PEDIATRIA DI FAMIGLIA
FIMP: “SODDISFATTI PER LA CONDIVISIONE DEGLI OBIETTIVI ED IL CLIMA COLLABORATIVO”

Roma, 27 febbraio 2019 – Nuovo incontro oggi tra la Struttura Interregionale Sanitari Convenzionati (SISAC) e le organizzazioni sindacali della pediatria di famiglia. L’obiettivo finale è la ripresa…

Intermedia s.r.l.
+39 030 226105
intermedia@intermedianews.it
Via Malta, 12/b - 25124 Brescia
Via Ippolito Rosellini 12 - 20124 Milano
Via Monte delle Gioie 1 - 00199 Roma
C.F. e P.Iva 03275150179 - Capitale sociale IV 10.400 Euro - Iscr. Registro Imprese Trib. Brescia n. 54326 - CCIAA di Brescia 351522