Contenuto

27 agosto 2018

COLONSCOPIA: PER PREPARARSI ORA BASTA BERE SOLO UN LITRO DI SOLUZIONE

Brescia, 27 agosto 2018 - Il dott. Cristiano Spada (Responsabile dell'Endoscopia Digestiva): "La riduzione del dosaggio da 4 a 1 litro comporta grandi vantaggi e rende l'esame meno fastidioso e invasivo per il paziente"

Un litro di soluzione da bere per la pulizia del colon invece degli attuali quattro. È questa la novità che la Fondazione Poliambulanza di Brescia offre ai pazienti che si rivolgono alla struttura sanitaria per svolgere una colonscopia. "Con oltre 5.000 esami ogni anno siamo ai primi posti in Lombardia per numero di test effettuati - afferma il dott. Cristiano Spada, Responsabile dell'U.O. Endoscopia Digestiva presso Poliambulanza-. La colonscopia è fondamentale per ottenere una diagnosi precoce del tumore del colon-retto. Si tratta di una delle neoplasie più diffuse in Italia e per avere buone possibilità di sopravvivenza è necessario individuarla quanto prima. La riduzione del dosaggio per la preparazione determina importanti benefici in termini sia di compliance che di tollerabilità. Nel nostro centro la colonscopia non presenta importanti criticità e di solito è ben tollerata dal momento che offriamo la sedazione a tutti i nostri pazienti. La fase di preparazione, invece, risulta ancora difficoltosa. Assumere alti volumi di soluzione è senza dubbio difficile e gravoso per il paziente. Oltre ai problemi di palatabilità ci sono anche le tempistiche da osservare che rendono la preparazione particolarmente fastidiosa e invasiva. Questo fa sì che alcuni pazienti non riescono a completare la preparazione: ne risulta una scarsa pulizia del colon che limita la capacità diagnostica della colonscopia. Poter consumarne un solo litro, suddiviso in due dosi, riduce notevolmente il disturbo e, potenzialmente, limita il numero di pazienti che non riescono a completare la preparazione".
La nuova preparazione (PLENVU) è a base di polietilenglicole (PEG) e mantiene inalterato il consolidato profilo di sicurezza e di efficacia nonostante la minore dose. A conferma della totale sovrapponibilità della nuova preparazione rispetto alle preparazioni attualmente in uso, Poliambulanza ha collaborato ad un lavoro scientifico internazionale in fase di pubblicazione ed è coinvolta in prima linea in uno studio sperimentale italiano.
"Abbiamo deciso di partecipare a questa ricerca per dimostrare la piena e totale efficacia del trattamento - prosegue il dott. Spada -. Lo studio, che partirà a breve, coinvolge Poliambulanza insieme ad altri Centri italiani e ha lo scopo di confermare l'efficacia della nuova preparazione ad 1 litro rispetto alle preparazioni ad alto volume di 4 litri che in Italia al momento sono le più utilizzate".

Anteprima News

16/04/19

ONCOLOGIA, METRONOMICA: L’AIFA AUTORIZZA LA PIENA
RIMBORSABILITÁ DEL TRATTAMENTO PER TUMORI SOLIDI

Via libera alla chemioterapia orale a basse dosi e in continuo. Efficacia accertata,
ma anche scarsa tossicità, buona risposta immunitaria e pochi effetti collaterali: alopecia all’1%.

Milano, 16 aprile 2019 – L’Agenzia Italiana del Farmaco, nell’ultimo aggiornamento della legge 648/96 ( http://www.agenziafarmaco.gov.it/content/legge-64896), ha autorizzato la piena rimborsabilità di…
08/04/19

REUMATOLOGIA: SIR E ASSOCIAZIONI PAZIENTI LANCIANO IL “COORDINATORE DI RETE”

Silvia Tonolo (presidente di ANMAR), coadiuvata da Maddalena Pelagalli (vice Presidente di APMAR),
rappresenterà nel prossimo biennio i pazienti reumatici durante gli incontri con le istituzioni

La decisione è stata presa in un incontro a Milano presso la sede della Società Scientifica

Milano, 8 aprile 2019 - La Società Italiana di Reumatologia (SIR) annuncia con soddisfazione il raggiungimento di un accordo con le Associazioni dei Pazienti finalizzato a formalizzare un’unica voce…
08/04/19

YOU TUBE, NASCE SIDeMaST TV, IL CANALE UFFICIALE DELLA DERMATOLOGIA ITALIANA

Il presidente Calzavara-Pinton: “On line solo informazioni scientificamente corrette spiegate con un linguaggio semplice, per informare e sensibilizzare il pubblico e per contrastare tutte le fake news sulla pelle”

Milano, 8 aprile 2019 – Uno spot spiega che la nostra pelle è l’organo più esteso dell’organismo umano, il nostro confine con il resto del mondo e per questo costantemente sotto tiro per l’aggressione…
05/04/19

POLIAMBULANZA, “UN SACCO DA RACCONTARE”
PRIMA MOSTRA FOTOGRAFICA SULL’ESPERIENZA DEGLI STOMIZZATI

Garatti: “Questo intervento chirurgico salva la vita ma può determinare un cambiamento decisivo della quotidianità del malato. È importante garantire un percorso di cura che lo tuteli a 360 gradi”.

Brescia, 5 aprile 2019 – Per la prima volta in Italia, dalla Fondazione Poliambulanza di Brescia parte una mostra fotografica itinerante che invita il visitatore a entrare nel mondo di quelle persone…
01/04/19

LA SIR NOMINA SILVIA TONOLO COORDINATORE RETE ASSOCIAZIONI DI PAZIENTI

Già presidente dell’ANMAR sarà affiancata da Maddalena Pelagalli (Vice Presidente APMAR)

Milano, 1 aprile 2019 – La dott.ssa Silvia Tonolo è stata nominata oggi Coordinatore della Rete Associazioni Pazienti presso la Società Italiana di Reumatologia (SIR). Già presidente dell’Associazione…

Intermedia s.r.l.
+39 030 226105
intermedia@intermedianews.it
Via Malta, 12/b - 25124 Brescia
Via Ippolito Rosellini 12 - 20124 Milano
Via Monte delle Gioie 1 - 00199 Roma
C.F. e P.Iva 03275150179 - Capitale sociale IV 10.400 Euro - Iscr. Registro Imprese Trib. Brescia n. 54326 - CCIAA di Brescia 351522