Siete qui:

Contenuto

11 aprile 2017

TUMORI: AL VIA L’ALLEANZA FRA ‘INSIEME CONTRO IL CANCRO’ E LA FIGC

Il prof. Francesco Cognetti: “È forte il legame con il mondo dello sport. Lanciamo ‘Allenatore, Alleato di Salute’, progetto rivolto ai mister delle squadre giovanili dilettanti perché insegnino gli stili di vita sani ai ragazzi e alle loro famiglie. Ambasciatore dell’iniziativa Massimiliano Allegri

Roma, 11 aprile 2017 – Scienza e mondo del calcio uniscono le forze nella lotta contro i tumori. È stato siglato oggi a Roma il primo protocollo d’intesa (biennale) fra la Fondazione “Insieme contro il Cancro” e la FIGC (Federazione Italiana Giuoco Calcio). L’obiettivo è sensibilizzare i cittadini sull’importanza degli stili di vita sani (no al fumo, dieta corretta e attività fisica costante) nella lotta contro le neoplasie. “Nel 2016 in Italia sono stati stimati 365.800 nuovi casi di tumore e le persone vive dopo la diagnosi superano i 3 milioni - spiega il prof. Francesco Cognetti, presidente di ‘Insieme contro il Cancro’ -. È importante stringere alleanze con il mondo dello sport e del calcio in particolare perché rappresentano il mezzo ideale per raggiungere milioni di persone, soprattutto giovani. Quest’anno la Fondazione, insieme alla Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP), lancia ‘Allenatore, Alleato di Salute’, un progetto formativo ed educativo sui temi della salute e della prevenzione rivolto agli allenatori delle squadre di calcio giovanili dilettanti, che rappresentano una figura chiave di dialogo con i giovani, talvolta più influente dei genitori. Pediatri e oncologi incontreranno cioè gli allenatori delle squadre dilettantistiche del Paese per fare formazione. Forniremo le nozioni base perché possano a loro volta trasmettere indicazioni corrette sugli stili di vita sani ai ragazzi e alle loro famiglie. È il primo progetto al mondo di questo tipo. Il ruolo di ambasciatore di questa iniziativa è affidato a Massimiliano Allegri, allenatore campione d’Italia. Inoltre il progetto, approvato dall’AIAC (Associazione Italiana Allenatori di Calcio), è diventato parte integrante della formazione obbligatoria per gli allenatori iscritti all’Associazione. Ci auguriamo che il protocollo d’intesa siglato con la FIGC, realizzato grazie alla determinazione del Direttore Generale Michele Uva e del Presidente Carlo Tavecchio, permetta di migliorare il livello di consapevolezza dei cittadini sul ruolo degli stili di vita sani”. In seguito alla firma del protocollo d’intesa, il Prof. Cognetti entrerà anche a far parte del Panel Scientifico a supporto della piattaforma digitale ‘Ben-Essere’ (www.ben-essere.org), sviluppata nei mesi scorsi dalla FIGC e dal Settore Giovanile e Scolastico per la promozione delle buone pratiche legate a un sano e corretto stile di vita. Il portale, destinato agli atleti, agli istruttori, ai dirigenti delle società e alle famiglie, è finalizzato al benessere psico-fisico dei giovani calciatori e calciatrici e costituisce una guida per informare su temi quali l’alimentazione, l’attività motoria, le relazioni e le più recenti evidenze nello sport sia livello nazionale che internazionale.

Anteprima News

22/06/18

I vaccini salvano le vite e sono sicuri: la scienza non è un’opinione

Roma, 22 giugno 2018. In riferimento a quanto dichiarato oggi dal Ministro dell’Interno il Board del Calendario Vaccinale per la vita (SIP - Società Italiana di Pediatria, SItI - Società Italiana di…
21/06/18

LA CAMPAGNA EDUCAZIONALE "BFREE" DELLA FIMP VINCE IL PREMIO #PERCHÉSÌ

La Società Scientifica dei pediatri di famiglia: “E’ un ulteriore riconoscimento al rapporto di fiducia privilegiato che abbiamo instaurato in questi anni con i bambini e i genitori italiani”

Roma, 21 giugno 2018 – Il progetto di comunicazione BFree della Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP) ha vinto il primo premio del prestigioso contest #PerchéSì. E’ una gara tra le migliori…
21/06/18

VENETO, OLTRE IL 20% DEI CITTADINI E’ ASSISTITO DA MEDICO FAMIGLIA E INFERMIERE
LA SIMG: “E’ UNA COLLABORAZIONE VINCENTE CHE VA ESTESA E RAFFORZATA”

Il dott. Claudio Cricelli (presidente SIMG): “La cooperazione tra queste due figure professionali raddoppia l’aderenza ai Percorsi diagnostico-terapeutici assistenziali e riduce il rischio di ospedalizzazioni”

Padova, 21 giugno 2018 – In Veneto il 20% dei cittadini già oggi riceve le cure primarie sul territorio grazie a una assistenza congiunta di medico di famiglia, infermiere e collaboratore di studio.…
19/06/18

LOMBARDIA: COMO PER 3 GIORNI CAPITALE DELLA LOTTA AI TUMORI
IN VIA PLINIO IL FESTIVAL DELLA PREVENZIONE E INNOVAZIONE IN ONCOLOGIA

Monica Giordano, Direttore Oncologia Ospedale Sant’Anna: “Nel capoluogo ogni anno 1.360 casi di cancro potrebbero essere evitati”. I camici bianchi nel motorhome per fornire consigli e spiegare l’importanza degli stili di vita sani contro le neoplasie. Il 22,4% degli abitanti della Regione è sedentario, il 28,4% in sovrappeso e il 23,7% fuma

Como, 19 giugno 2018 – Como diventa capitale della lotta al cancro. Il capoluogo lombardo ospita per 3 giorni la sedicesima tappa della nuova edizione del “Festival della prevenzione e innovazione in…
13/06/18

TUMORE DEL COLON-RETTO: MEZZO MILIONE DI ITALIANI VIVE DOPO LA DIAGNOSI

Un bando per oncologi premia l’innovatività nella comunicazione per migliorare l’alleanza medico-paziente

Milano, 13 giugno 2018 – Per promuovere l’educazione dei clinici in tema di carcinoma del colon-retto metastatico, Bayer ha lanciato il progetto Evolving Oncology. L’obiettivo è individuare,…

Intermedia s.r.l. - Via Malta, 12/b - 25124 Brescia - Tel. 030 226105 Fax 030 2420472
C.F. e P.Iva 03275150179 - Capitale sociale IV 10.400 Euro - Iscr. Registro Imprese Trib. Brescia n. 54326 - CCIAA di Brescia 351522

E-mail: intermedia@intermedianews.it