Siete qui:

Contenuto

11 aprile 2017

TUMORI: AL VIA L’ALLEANZA FRA ‘INSIEME CONTRO IL CANCRO’ E LA FIGC

Il prof. Francesco Cognetti: “È forte il legame con il mondo dello sport. Lanciamo ‘Allenatore, Alleato di Salute’, progetto rivolto ai mister delle squadre giovanili dilettanti perché insegnino gli stili di vita sani ai ragazzi e alle loro famiglie. Ambasciatore dell’iniziativa Massimiliano Allegri

Roma, 11 aprile 2017 – Scienza e mondo del calcio uniscono le forze nella lotta contro i tumori. È stato siglato oggi a Roma il primo protocollo d’intesa (biennale) fra la Fondazione “Insieme contro il Cancro” e la FIGC (Federazione Italiana Giuoco Calcio). L’obiettivo è sensibilizzare i cittadini sull’importanza degli stili di vita sani (no al fumo, dieta corretta e attività fisica costante) nella lotta contro le neoplasie. “Nel 2016 in Italia sono stati stimati 365.800 nuovi casi di tumore e le persone vive dopo la diagnosi superano i 3 milioni - spiega il prof. Francesco Cognetti, presidente di ‘Insieme contro il Cancro’ -. È importante stringere alleanze con il mondo dello sport e del calcio in particolare perché rappresentano il mezzo ideale per raggiungere milioni di persone, soprattutto giovani. Quest’anno la Fondazione, insieme alla Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP), lancia ‘Allenatore, Alleato di Salute’, un progetto formativo ed educativo sui temi della salute e della prevenzione rivolto agli allenatori delle squadre di calcio giovanili dilettanti, che rappresentano una figura chiave di dialogo con i giovani, talvolta più influente dei genitori. Pediatri e oncologi incontreranno cioè gli allenatori delle squadre dilettantistiche del Paese per fare formazione. Forniremo le nozioni base perché possano a loro volta trasmettere indicazioni corrette sugli stili di vita sani ai ragazzi e alle loro famiglie. È il primo progetto al mondo di questo tipo. Il ruolo di ambasciatore di questa iniziativa è affidato a Massimiliano Allegri, allenatore campione d’Italia. Inoltre il progetto, approvato dall’AIAC (Associazione Italiana Allenatori di Calcio), è diventato parte integrante della formazione obbligatoria per gli allenatori iscritti all’Associazione. Ci auguriamo che il protocollo d’intesa siglato con la FIGC, realizzato grazie alla determinazione del Direttore Generale Michele Uva e del Presidente Carlo Tavecchio, permetta di migliorare il livello di consapevolezza dei cittadini sul ruolo degli stili di vita sani”. In seguito alla firma del protocollo d’intesa, il Prof. Cognetti entrerà anche a far parte del Panel Scientifico a supporto della piattaforma digitale ‘Ben-Essere’ (www.ben-essere.org), sviluppata nei mesi scorsi dalla FIGC e dal Settore Giovanile e Scolastico per la promozione delle buone pratiche legate a un sano e corretto stile di vita. Il portale, destinato agli atleti, agli istruttori, ai dirigenti delle società e alle famiglie, è finalizzato al benessere psico-fisico dei giovani calciatori e calciatrici e costituisce una guida per informare su temi quali l’alimentazione, l’attività motoria, le relazioni e le più recenti evidenze nello sport sia livello nazionale che internazionale.

Anteprima News

22/05/17

DECRETO VACCINI: I PEDIATRI FIMP, “BENE LA DECISIONE DEL GOVERNO
ORA BISOGNA RIVEDERE E MODERNIZZARE LA RETE ORGANIZZATIVA”

Roma, 20 maggio 2017 – Il Presidente Giampietro Chiamenti: “Il provvedimento potrà fermare la preoccupante ricomparsa di alcune malattie infettive. Siamo pronti a dare il nostro aiuto e a favorire il dialogo con le famiglie”

“La Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP) plaude il Governo per la decisione assunta col Decreto sull'obbligo vaccinale e si congratula col Ministro della Salute Beatrice Lorenzin per la…
19/05/17

I PEDIATRI FIMP: “BENE LA NUOVA LEGGE SUL CYBERBULLISMO”

Il Presidente Giampietro Chiamenti: “Finalmente un provvedimento che vuole superare il
far west di Internet. Siamo pronti ad aiutare giovani e genitori in difficoltà per colpa del web”

Roma, 19 maggio 2017 – La Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP) plaude per l’approvazione della nuova legge sul cyberbullismo. “Finalmente un provvedimento efficace teso a superare il far west…
17/05/17

A CUNEO IL 1° FESTIVAL DELLA PREVENZIONE E INNOVAZIONE IN ONCOLOGIA
UN MOTORHOME IN PIAZZA EUROPA: I CLINICI INCONTRANO I CITTADINI

I camici bianchi saranno per 3 giorni nel pullman per fornire consigli e spiegare l’importanza degli stili di vita sani contro le neoplasie. Ogni anno in Piemonte 30.700 nuove diagnosi, nel capoluogo 3.500. Nella Regione il 32,8% degli adulti è sedentario, il 28,6% in sovrappeso e l’8,2% obeso. Fuma il 24,9% della popolazione

Cuneo, 17 maggio 2017 - La lotta ai tumori scende in piazza a Cuneo. La sedicesima tappa del “Festival della prevenzione e innovazione in oncologia” si svolge proprio nel capoluogo piemontese. Un…
16/05/17

XIII GIORNATA MONDIALE CONTRO L'IPERTENSIONE ARTERIOSA

MERCOLEDÌ' 17 E GIOVEDÌ 18 MAGGIO MISURAZIONE DELLA PRESSIONE ARTERIOSA IN OCCASIONE DELLA PUNZONATURA DELLE VETTURE DELLA MILLE MIGLIA

Brescia – 16 maggio 2017 – Dopodomani, mercoledì 17 maggio, torna l’appuntamento annuale della SIIA – Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa – con la Giornata Mondiale contro l’ipertensione,…
15/05/17

A LA SPEZIA IL 1° FESTIVAL DELLA PREVENZIONE E INNOVAZIONE IN ONCOLOGIA. UN MOTORHOME IN PIAZZA GARIBALDI: I CLINICI INCONTRANO I CITTADINI

I camici bianchi saranno per 3 giorni nel pullman per fornire consigli e spiegare l’importanza degli stili di vita sani contro le neoplasie. In Liguria 12.000 nuove diagnosi stimate nel 2016. Nella Regione il 31,3% degli adulti è sedentario, il 27,1% in sovrappeso e il 7,9% obeso. Fuma il 25% della popolazione

La Spezia, 15 maggio 2017 - La lotta ai tumori scende in piazza a La Spezia. La quindicesima tappa del “Festival della prevenzione e innovazione in oncologia” si svolge proprio nel capoluogo di…

Intermedia s.r.l. - Via Malta, 12/b - 25124 Brescia - Tel. 030 226105 Fax 030 2420472
C.F. e P.Iva 03275150179 - Capitale sociale IV 10.400 Euro - Iscr. Registro Imprese Trib. Brescia n. 54326 - CCIAA di Brescia 351522

E-mail: intermedia@intermedianews.it