Siete qui:

Contenuto

16 marzo 2017

PALERMO: IL SINDACO ORLANDO NEL MOTORHOME DELL’AIOM
“MIGLIAIA DI CITTADINI ADERISCONO AL FESTIVAL DELLA PREVENZIONE”

Il prof. Antonio Russo, membro del Direttivo nazionale della società scientifica: “Grande successo del nostro progetto”. Il presidente, prof. Carmine Pinto: “Ringraziamo le Istituzioni per il sostegno”

Palermo, 16 marzo 2017 – Migliaia di cittadini hanno partecipato alla quinta tappa del “Festival della prevenzione e innovazione in oncologia” in corso a Palermo fino a domani. Hanno chiesto consigli e informazioni ai clinici dell’AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica) presenti nel motorhome, cioè nel pullman allestito in Piazza Giuseppe Verdi (dalle 10 alle 18). Anche il Sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, è intervenuto ieri e ha sottolineato come il progetto dell’AIOM rappresenti un valido incentivo alla promozione della cultura della prevenzione, che dimostra come sia possibile costruire una dimensione sociale e comunitaria della salute e della sanità. “Siamo orgogliosi del grandissimo successo che sta riscuotendo il ‘Festival’, migliaia di cittadini hanno visitato il motorhome, hanno chiesto consigli ai clinici e hanno aderito alle iniziative legate alla manifestazione – spiega il prof. Antonio Russo, membro del Direttivo nazionale AIOM e Direttore Oncologia Medica del Policlinico ‘Giaccone’ di Palermo -. È essenziale che tutti comprendano l’importanza della prevenzione: il 40% dei tumori può essere evitato con uno stile di vita sano (no al fumo, attività fisica costante e dieta corretta), ma pochi italiani seguono queste regole”. In Piazza Verdi sono presenti anche rappresentanti dell’organizzazione umanitaria internazionale Life and Life, dell’Associazione Serena Palermo Onlus e di aBRCAdaBRA. “Ringraziamo il Sindaco Orlando e tutte le Istituzioni locali che ci stanno supportando in questo importante progetto – sottolinea il prof. Carmine Pinto, presidente nazionale AIOM -. È fondamentale anche il sostegno e la presenza di testimonial come la campionessa di tennis Flavia Pennetta e Al Bano che hanno portato il saluto nella tappa di Brindisi. I risultati che stiamo riscuotendo in termini di adesione ci incoraggiano a programmare altre tappe e a continuare il progetto anche il prossimo anno”. In Italia nel 2016 sono stati stimati 365.800 nuovi casi di tumore (189.600 negli uomini e 176.200 nelle donne), in Sicilia 25.700 (13.400 uomini e 12.300 donne). E a Palermo ogni anno si registrano circa 5.580 nuove diagnosi (2.998 uomini e 2.582 donne). “Nella nostra isola il 43,2% degli adulti è sedentario, il 34,6% in sovrappeso e il 12,5% obeso - conclude il prof. Russo -. Sono dati preoccupanti che dovrebbero spingere le Istituzioni a investire più risorse nelle iniziative di prevenzione”. Oggi dalle 16 alle 18 e domani dalle 10 alle 12 interverrà anche Giuseppe Salica, istruttore federale di Nordic Walking, che darà lezioni di questa disciplina sportiva basata sulla camminata.

Anteprima News

21/07/17

DECRETO VACCINI: LA FIMP, “BENE IL VIA LIBERA DEL SENATO
ORA VA DEFINITO IL NUOVO RUOLO DEL PEDIATRIA”

Roma, 21 luglio 2017 – Il dott. Giampietro Chiamenti: “Siamo soddisfatti per la decisione di Palazzo Madama. Adesso ci aspettiamo chiare indicazioni per definire i nostri compiti rispetto alle problematiche organizzative”

Roma, 21 luglio 2017 – “La Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP) è soddisfatta per l'approvazione del decreto sull'obbligo vaccinale nonostante il dibattito politico abbia escluso alcune…
12/07/17

PSORIASI CRONICA A PLACCHE: LA COMMISSIONE EUROPEA APPROVA DIMETILFUMARATO

• Una nuova formulazione orale a base di dimetilfumarato (DMF) indicata per il trattamento orale di prima linea di pazienti adulti con psoriasi cronica a placche da moderata a grave
• Il DMF è un estere dell’acido fumarico che nella ricerca clinica ha mostrato un buon equilibrio tra efficacia e profilo di sicurezza
• Il farmaco sarà commercializzato in tutti gli Stati dell’Unione europea oltre che in Islanda e Norvegia a cominciare dal terzo quadrimestre del 2017

Milano, 12 luglio 2017 – La Commissione Europea ha approvato un nuovo prodotto orale a base di dimetilfumarato (DMF) per il trattamento dei pazienti con psoriasi cronica a placche da moderata a grave.…
04/07/17

FIMMG, FIMP E SUMAI: “RICONSIDERARE L’ATTO DI INDIRIZZO PER LA MEDICINA CONVENZIONATA PRIORITÀ PER IL MANTENIMENTO DEL SSN”

Giovedì 6 luglio le tre organizzazioni sindacali incontreranno i rappresentanti dei cittadini e dei partiti per fare il punto sulla riforma dell’assistenza sanitaria territoriale

Roma, 4 luglio 2017 – Gli esecutivi nazionali delle tre organizzazioni sindacali più rappresentative dei medici del territorio (Federazione Italiana Medici di Medicina Generale FIMMG; Federazione…
28/06/17

AL VIA IL PROGETTO IL PEDIATRIA COME FACILITATORE DI SMOKING CESSATION

FIMP, SIMRI E AIPO insieme per migliorare la preparazione dei medici che devono convincere giovani e genitori a smettere per sempre con le sigarette. In Italia un bimbo su 5 cresce in una casa in cui gli adulti fumano regolarmente e il 12% degli adolescenti è già tabagista

Roma, 28 giugno 2017 – Convincere i genitori di bambini con malattie respiratorie a smettere per sempre di fumare e, al tempo stesso, aiutare gli adolescenti a buttare via il pacchetto di sigarette…
27/06/17

SOSTANZE STUPEFACENTI, CRESCE IL CONSUMO TRA I GIOVANISSIMI
I PEDIATRI FIMP: ‘SUBITO AL VIA PROGRAMMI DI INFORMAZIONE NELLE SCUOLE’

Il dott. Giampietro Chiamenti: “Il fenomeno spesso inizia in età pre-adolescenziale. Bisogna fornire alle famiglie gli strumenti per intervenire precocemente. Siamo pronti a dare il nostro contributo”

Roma, 27 giugno 2017 – “La Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP) è pronta a dare il suo contributo per contrastare il preoccupante fenomeno del sempre maggiore consumo di sostanze stupefacenti…

Intermedia s.r.l. - Via Malta, 12/b - 25124 Brescia - Tel. 030 226105 Fax 030 2420472
C.F. e P.Iva 03275150179 - Capitale sociale IV 10.400 Euro - Iscr. Registro Imprese Trib. Brescia n. 54326 - CCIAA di Brescia 351522

E-mail: intermedia@intermedianews.it