Siete qui:

Contenuto

13 febbraio 2017

LA FIMP: “OK ALLE NUOVE NORME EUROPEE SUGLI OMEOPATICI
MA SERVE UNA PROROGA AL TERMINE DI PRESENTAZIONE DEI DOSSIER”

Entro la fine del 2018 ogni farmaco dovrà avere l’Autorizzazione all'immissione in commercio (AIC)

Roma, 13 febbraio 2017 – “La Federazione Italiana di Medici Pediatri (FIMP) condivide pienamente la decisione, delle nostre istituzioni sanitarie, di adeguare al resto d’Europa le norme di registrazione dei medicinali omeopatici. Tuttavia proprio per le loro peculiari caratteristiche sarebbe opportuna una proroga dei tempi previsti per la consegna dei relativi dossier, al fine di consentirne un esaustivo completamento”. E’ quanto afferma il dott. Domenico Careddu coordinatore del Board scientifico sulle Medicine Complementari della FIMP e Segretario Nazionale all’Organizzazione. Entro la fine del 2018, ciascun farmaco omeopatico in commercio dovrà ottenere dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) l'Autorizzazione all'immissione in commercio (AIC). “Il 20% dei nostri connazionali utilizza almeno una volta all’anno un omeopatico - aggiunge Careddu -. Una parte dei pediatri guarda con interesse a queste cure alternative e quindi avere norme di tutela sulla registrazione dei rimedi è una garanzia a massima tutela della salute e benessere dei bambini”.

Anteprima News

18/04/18

FUMO: “MENZIONE SPECIALE PER LA CAMPAGNA ‘SPERIAMO CHE SIA… L’ULTIMA’
COSÌ AIUTIAMO LE DONNE IN GRAVIDANZA A SMETTERE

La presidente prof.ssa Silvia Novello: “Le tabagiste nel nostro Paese sono 5,7 milioni. Troppe continuano con questo pericoloso vizio anche dopo il parto”

Torino, 18 aprile 2018 – Importante riconoscimento per la campagna antifumo “Speriamo che sia… l’ultima”, la prima interamente rivolta alle donne in gravidanza e alle neo-mamme, promossa da WALCE…
17/04/18

BRISTOL-MYERS SQUIBB E ILLUMINA ANNUNCIANO UNA COLLABORAZIONE STRATEGICA PER LO SVILUPPO E LA COMMERCIALIZZAZIONE DI TEST DIAGNOSTICI INTEGRATIVI PER IL TRATTAMENTO CON IMMUNOTERAPIA DI BRISTOL-MYERS SQUIBB

L’offerta di Illumina si espande con NextSeq 550Dx

Una versione diagnostica del test TruSight Oncology 500 di Illumina misurerà i biomarcatori genomici potenzialmente predittivi, incluso il carico mutazionale del tumore (TMB)

(NEW YORK e SAN DIEGO - 17 aprile 2018) - Bristol-Myers Squibb Company (NYSE: BMY) e Illumina, Inc. (NASDAQ: ILMN) hanno annunciato una collaborazione che utilizzerà la tecnologia di sequenziamento di…
16/04/18

TUMORE DEL POLMONE: COSÌ CAMBIA LA PRATICA CLINICA IN PRIMA LINEA
LA COMBINAZIONE PEMBROLIZUMAB E CHEMIOTERAPIA INCREMENTA SIGNIFICATIVAMENTE LA SOPRAVVIVENZA E RIDUCE DEL 51% IL RISCHIO DI MORTE

Chicago, 16 aprile 2018 – La combinazione di pembrolizumab, molecola immuno-oncologica, e chemioterapia migliora significativamente la sopravvivenza dei pazienti con tumore del polmone non a piccole…
16/04/18

Linkage, un progetto dell’Istituto dei Tumori di Milano per aiutare i cinesi ad accedere alle cure

Milano, 14 aprile 2018 – Per superare le barriere linguistiche e culturali che impediscono un tempestivo accesso ai servizi sanitari e una corretta relazione medico-paziente, l’Istituto nazionale dei…
14/04/18

ALBERTO LAPINI E’ IL NUOVO PRESIDENTE DEGLI URO-ONCOLOGI SIUrO

Fiorentino, classe 1957 è stato Presidente Incoming della Società. “I tre obiettivi principali per il prossimo triennio saranno: formazione, innovazione nella ricerca medica e ricambio generazionale”

Milano, 14 aprile 2018 – Alberto Lapini è il nuovo Presidente Nazionale della Società Italiana di Urologia Oncologica (SIUrO). L’elezione è avvenuta ieri durante il XXVIII Congresso Nazionale della…

Intermedia s.r.l. - Via Malta, 12/b - 25124 Brescia - Tel. 030 226105 Fax 030 2420472
C.F. e P.Iva 03275150179 - Capitale sociale IV 10.400 Euro - Iscr. Registro Imprese Trib. Brescia n. 54326 - CCIAA di Brescia 351522

E-mail: intermedia@intermedianews.it