Siete qui:

Contenuto

15 - MEDICI NELLE PIAZZE PER MISURARE LA PRESSIONE: “DOBBIAMO AUMENTARE L’INFORMAZIONE E I CONTROLLI” ROMA, 15 MAGGIO

La Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa – Lega italiana contro l’Ipertensione Arteriosa (SIIA) ha deciso di aderire alla giornata mondiale contro questa patologia, celebrata in tutto il pianeta il 17 maggio, promuovendo un’iniziativa concreta di informazione e prevenzione. Sabato 19 maggio, gli specialisti della SIIA incontreranno i cittadini nelle piazze per una misurazione gratuita della pressione arteriosa e per offrire consigli pratici sugli stili di vita adeguati per prevenire le malattie cardiovascolari. Per la prima volta, sarà offerta ai partecipanti anche la possibilità di sostenere attivamente la ricerca scientifica donando il proprio contributo, ricevendo in cambio un piccolo gadget: un promemoria simbolico per ricordare l’importanza di controllare frequentemente la pressione e adottare stili di vita salutari. L’ipertensione arteriosa è considerata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità la principale causa di mortalità per cause cardiovascolari, che provocano nel nostro Paese 240 mila decessi ogni anno. Ma è anche un problema sociale e sanitario gravemente sottostimato: in Italia ne soffrono 15 milioni di cittadini, ma solo una persona su 5 è curata in maniera adeguata
Per presentare la giornata e le future iniziative della SIIA, si terrà una conferenza stampa martedì 15 maggio alle 12.30 alla Residenza di Ripetta cui interverranno il prof. Enrico Agabiti Rosei, presidente SIIA, il prof. Bruno Trimarco, vice presidente SIIA, il prof. Alessandro Rappelli, Consigliere SIIA e delegato per le iniziative della Lega Italiana contro l'Ipertensione Arteriosa e il prof. Dario Manfellotto, consigliere SIIA.

Scarica la cartella stampa:

Anteprima News

18/07/19

Ipertensione: semplificare la terapia favorisce l’aderenza e il controllo della pressione

I risultati dello studio Senior Italia FederAnziani presentati al Ministero della Salute

Roma, 18 luglio 2019 – Senior Italia FederAnziani ha monitorato oltre 12.000 anziani attraverso un controllo costante della pressione, costruendo un vero e proprio diario dell’iperteso. Allo studio ha…
11/07/19

I PEDIATRI DI FAMIGLIA FIMP AL MINISTRO DELLA SALUTE GIULIA GRILLO
“NEI NOSTRI STUDI SERVONO PIU’ COLLABORATORI E STRUMENTI DIAGNOSTICI”

Il Presidente Paolo Biasci: “Così possiamo favorire l’appropriatezza prescrittiva, ridurre le ospedalizzazioni e determinare importanti risparmi all’intero sistema sanitario nazionale. Rapporto di fiducia con le famiglie elemento di forza dell’assistenza pediatrica grazie al rapporto convenzionale”

Roma, 11 luglio 2019 – “Bisogna garantire su tutto il territorio nazionale studi di pediatri di famiglia dotati di personale qualificato e di attrezzature diagnostiche a risposta rapida (o self-help).…
28/06/19

I FIMP: “CONDIVIDIAMO LE PROTESTE DEL MINISTRO GRILLO CONTRO CHI VUOLE METTERE IN DUBBIO IL VALORE DELLE VACCINAZIONI”

Roma, 27 giugno 2019 - “Facciamo nostre le parole del Ministro della Salute Giulia Grillo, parole che devono far molto riflettere su quanto sta avvenendo nel nostro Paese rispetto ad una questione,…
26/06/19

DEDALUS ACQUISISCE IL 60% DI SOFTECH, ECCELLENZA NELLE
SOLUZIONI INFORMATICHE SOCIO-SANITARIE
ORA POSSIBILE OTTIMIZZARE RISORSE DISPONIBILI E OFFERTA DI QUALITÀ PER IL PAZIENTE IN TUTTO IL PERCORSO CLINICO-ASSISTENZIALE

In arrivo un’offerta integrata per medici di famiglia, servizi territoriali e ospedalieri con i servizi sociali, grazie al D-Four, piattaforma tecnologica di ultima generazione.

Firenze, 26 giugno 2019 – Dedalus ha acquisito il 60% della società Softech di Bologna, leader nel segmento delle soluzioni socio-sanitarie. L’ingresso di Softech completa la strategia globale di…
24/06/19

Senior Italia e Sumai lanciano allarme su difficoltà degli anziani a curarsi: subito un Tavolo con pazienti, società scientifiche e istituzioni

Roma, 24 giugno 2019 – “Serve un tavolo di confronto urgente sul diritto alla salute e alle cure per gli over 65 che veda coinvolti pazienti, istituzioni e mondo medico-scientifico, perché oggi in…

Intermedia s.r.l.
+39 030 226105
intermedia@intermedianews.it
Via Malta, 12/b - 25124 Brescia
Via Ippolito Rosellini 12 - 20124 Milano
Via Monte delle Gioie 1 - 00199 Roma
C.F. e P.Iva 03275150179 - Capitale sociale IV 10.400 Euro - Iscr. Registro Imprese Trib. Brescia n. 54326 - CCIAA di Brescia 351522